precedente IL BAMBINO E IL GELATOsuccessivo

Qualche tempo fa, quando un gelato costava molto meno di oggi, un bambino di dieci anni entr˛ in un bar e si sedette al tavolino. Una cameriera gli port˛ un bicchiere d'acqua.

"Quanto costa un gelato tipo il Solero?" chiese il bambino.

"Un euro" rispose la cameriera.

Il bambino prese delle monete dalla tasca e cominci˛ a contarle.

"Bene, e quanto costa invece un gelato semplice?"

In quel momento c'erano altre persone che aspettavano e la cameriera cominciava un po' a perdere la pazienza.

"80 centesimi!" gli rispose in maniera brusca.

Il bambino cont˛ le monete ancora una volta e disse:

"Allora mi porti un gelato semplice!"

La cameriera gli port˛ il gelato e il conto. Il bambino finý il suo gelato, pag˛ il conto alla cassa e uscý. Quando la cameriera torn˛ al tavolo per pulirlo cominci˛ a piangere perchÚ lý, ad un angolo del piatto, c'erano 20 centesimi di mancia per lei.

Il bambino aveva rinunciato al Solero proprio per riservare la mancia alla cameriera.